Sogno o son desto.

Cosa succede quando i nostri animali domestici si addormentano?

Curiosità

Sogni d’oro.

Cosa hanno in comune gli etologi, ovvero gli studiosi del comportamento animale nel suo ambiente naturale e la maggior parte dei padroni degli amici a quattro zampe? La curiosità di sapere se gli animali sognano.

Ti togliamo subito il dubbio, sia il cane che il gatto sognano beatamente.

Esistono due tipologie di sonno: quello a onde lente, detto anche sonno della mente, e quello REM cioè il sonno del corpo.

 

Sonno della mente e sonno REM.

Quando cerchi di svegliarlo, ma il tuo cane o gatto non ne vuole sapere, allora è nella fase del sonno della mente. In questo caso, gli animali dormono profondamente e non accennano a nessun movimento.

Invece, durante il sonno REM, sia il cane che il gatto hanno contrazioni del muso e degli arti. Gli esseri umani sognano in questa fase ed è così anche per i nostri teneri amici.

Durante la fase REM, il cervello del cane e del gatto trasmette sensazioni già vissute nella realtà: le coccole o le fusa con il padrone, la caccia o il momento della pappa. Anche le esperienze negative si riflettono sul loro sonno e possono provocare un riposo tormentato.

Differenze di nanna.

Quando dorme, il cane assume spesso una postura con gli arti raccolti. A differenza del gatto, il cane segue i ritmi dei loro proprietari: di giorno sono attivi e la notte riposano. Quelli che tendono a poltrire un po’ di più sono i cani di taglia grande che, rispetto a quelli più piccoli, hanno bisogno di un riposo maggiore.

I gatti, invece, sono molto più attivi nell’arco di tempo che va dal tramonto all’alba. Preferiscono riposarsi durante le ore del giorno, che sono spesso quelle in cui sono soli in casa. I felini più anziani, come è normale che sia, cadono più facilmente nel sonno della mente e riposano per molto più tempo.

Ma qual è il modo migliore per regalare agli animali dei sogni sereni? Fargli vivere delle esperienze felici e regalargli un ambiente confortevole dove riposare. Un po’ come capita a tutti noi.