Giochi a prova d'ambiente.

Il divertimento per il tuo animale domestico è fondamentale, ma sai che puoi farlo giocare rispettando l’ambiente? Leggi cosa puoi realizzare per il tuo pet con ciò che hai in casa.

Sostenibilità
Impatto zero.
Il gioco è un’attività fondamentale per cani e gatti, stimola la loro intelligenza e li aiuta a restare in forma. Con un pizzico di fantasia potresti essere tu stesso a realizzare i giochi a impatto zero che fanno felice il tuo pet.
Qua la zampa!
Vediamo come rendere divertente il tempo che passi con il tuo cane, ma sempre con un occhio di riguardo all’ambiente.
  • Il gioco della pallacorda è adorato da tutti i fedeli amici a quattro zampe. Buca una pallina da tennis e fai passare un pezzo di stoffa nei fori. Fai due nodi alle estremità della stoffa così che la sfera non possa uscire. È un gioco che puoi usare per far saltellare il tuo cane o per lanciare la pallacorda e chiedergli di riportartela. Il premio? Senza dubbio le crocchette della linea BIO Schesir, il massimo in fatto di qualità e rispetto dell’ambiente.

  • La pesca canina è una soluzione altrettanto semplice da realizzare. Lega a una canna da pesca oppure a un bastone uno spago con un biscottino, poi inizia ad agitare l’esca davanti al tuo pet. Vedrai quanto si divertirà a saltellare su e giù per catturarla. Mi raccomando, ogni tanto dagliela vinta o non vorrà più giocare.

  • La bottiglietta di plastica infilata in un calzino potrebbe diventare uno dei passatempi preferiti del tuo cane perché ne adorerà lo scricchiolio mentre la mordicchia.

Per farlo felice basta davvero poco, ma questo vale anche per gli eleganti felini.
Altro che pigroni
È vero, ai mici piace sonnecchiare la maggior parte del giorno, ma quando si tratta di mettersi in gioco non ce n’è per nessuno. Eccoti alcune idee che fanno bene all’ambiente e anche al tuo gatto.
  • Tiragraffi. Prendi un vecchio zerbino e fissalo con una spara punti o un resistente biadesivo a una lastra di compensato. Ora via ad affilare le unghie!

  • Rifugi di cartone. I gatti vanno matti per i nascondigli, soprattutto per quelli fantasiosi. È normale, perché permettono ai mici di sviluppare il senso della caccia. Prendi dei tubi di cartone forati da ambo le parti e della grandezza del tuo gatto, assemblali e rivestili con una stoffa ruvida. Il micio si divertirà a perlustrarli, a saltarci dentro e a farsi le unghiette.

  • Le palline. Tanto colore e divertimento con della semplice carta. Forma delle sfere abbastanza grandi e usa dello scotch carta per rinforzarle. Ora prova a fargliele prendere al volo e premialo con le crocchette BIO Schesir, vedrai che diventerà il suo gioco preferito.

Hai preso appunti? Il bello di questi giochi è che sono semplici e ti permettono sia di risparmiare che di riciclare allo stesso tempo.
Mettiti subito all’opera e buon divertimento!