Gatti durante il lockdown: antidoto all’isolamento

Gatti durante il lockdown: antidoto all’isolamento, Schesir

Gatti durante il lockdown: perché fanno tanto bene?

È risaputo che avere animali in casa sia un toccasana per l’umore.

Una caratteristica che li contraddistingue è quella di portarti a pensare al qui e ora: vogliono giocare, mangiare, farsi coccolare. Ti aiutano a concentrarti sul presente, sulle loro semplici esigenze, così puoi staccare la testa dai pensieri che, in questo periodo, non sempre sono positivi.

Oggi parliamo in particolare dei gatti e dei benefici che hanno sulle persone, specialmente in questo periodo di isolamento sociale.

La compagnia del gatto

Il gatto durante il lockdown fa compagnia, aiutandoti a sentire meno il peso della solitudine o comunque dell’isolamento forzato. La presenza di un micio rende l’umore più sereno poiché, con le sue esigenze e attenzioni, ti distrae: giochi, pappe, coccole…

Prendersi cura del gatto diminuisce la sensazione di solitudinefa sentire utili e offre motivazioni per restare attivi.

È dimostrato da studi scientifici che coccolare il tuo gatto abbassa lo stress e libera endorfine, sostanze chimiche chiamate anche “ormoni del piacere” proprio perché si liberano in seguito ad uno stimolo piacevole.

Le fusa che emettono i gatti hanno effetti calmanti: abbassano lo stress, riducono l’insonnia e gli stati d’ansia, situazioni e sensazioni con le quali, ultimamente, abbiamo purtroppo a che fare più spesso del solito.

Restando più tempo a casa potresti aver notato che il gatto ha scoperto nuove zone dove rannicchiasi, come le tue ginocchia mentre lavori in smartworking o quelle del più piccolo della famiglia mentre si collega per le lezioni online. Le fusa di un gatto agiscono sull’umore, rilassandoti. Apprezza il suo rifugio e traine il buono che ti trasmette.

Avere un gatto durante il lockdown, periodo di isolamento sociale, ci aiuta anche a fare delle piccole pause dal lavoro. Fermati a coccolarlo o a giocare con lui per qualche minuto, ti aiuterà a riprendere più concentrato e sereno di prima.

Conclusioni

Al di là degli aspetti affettivi, i benefici del rapporto uomo-animale sono riconosciuti sia a livello sociale che scientifico, non è un caso se sempre più strutture sociosanitarie utilizzano la pet therapy.

La presenza di un gatto durante il lockdown è ancora più importante.

Come lui porta benefici al tuo umore, anche tu fallo sentire coccolato e amato, giocando insieme e nutrendolo con alimenti specifici e appetitosi.

In questo, noi di Schesir, siamo al tuo fianco, offrendoti il miglior assortimento di alimenti per gatto.

Studiato per ogni esigenza: clicca qui e guarda le nostre linee sul sito