Alimentazione del gatto: sai tutto quello che c’è da sapere?

Conoscere la corretta alimentazione del gatto è importante. E tu, quanto ne sai?

Leggi l’articolo!

Alimentazione per gatto

L’alimentazione del gatto è una cosa seria da conoscere bene.

Il gatto, per natura, si nutre principalmente di carne. La sua dieta prevede un notevole consumo di proteineoltre a grassi e carboidrati.

L’organismo del gatto ha bisogno di alcuni nutrienti, come amminoacidi essenziali, acido arachidonico e taurina, che non può produrre fisiologicamente. Ecco perché è importante fornire al proprio animale un alimento appositamente studiato e che contenga questi principi nutritivi.

 

Quali alimenti fornire al proprio gatto?

 

I gatti sono animali carnivori, solitamente si nutrono con piccoli pasti più volte durante al giorno. Se si desidera lasciare sempre a disposizione le crocchette, consigliamo di somministrare la quantità esatta che giornalmente deve assumere il micio: questo per evitare che il gatto riceva più alimento del necessario e possa diventare sovrappeso.

I mici sono animali abitudinari: non accettano di buon grado cambiamenti nell’alimentazione. Per questo è importante che, sin da piccoli, siano nutriti con una varietà di alimenti per abituarli a sapori e consistenze differenti anche da adulti ma anche per capire quali siano i loro gusti preferiti.

Il cambio nell’alimentazione del gatto deve avvenire gradualmente. Il modo migliore sarebbe quello di sostituire progressivamente parte del vecchio alimento con parte del nuovo, fino ad abituare il gatto soltanto al nuovo.

Meglio l’alimentazione secca o quella umida?

Probabilmente ti sarai posto più volte la domanda.

La risposta giusta è: entrambe!

L’unione di alimento secco e alimento umido è necessaria per garantire il corretto apporto nutritivo, senso di sazietà e una buona idratazione all’animale.

Vediamo le caratteristiche dei due differenti alimenti per gatti.

Alimento secco: quando parliamo di questa tipologia di alimenti ci riferiamo alle crocchette, alimento completo e bilanciato che contiene tutti i nutrienti di cui l’animale ha bisogno giornalmente.

Alimento umido: questa categoria di alimenti può essere sia completa che complementare: in questo ultimo caso deve essere fornito insieme all’alimento completo per coprire i fabbisogni nutrizionali dell’animale. L’alimento umido è utile per mantenere idratato il gatto che per natura beve poco.

Qual è la quantità corretta che il gatto deve assumere giornalmente?

Le esigenze nutrizionali del gatto cambiano in base a età, peso, stile di vita e stato fisiologico (sterilizzato o intero).

Vediamoli nel dettaglio:

Stile di vita: un gatto sedentario consuma minore energia rispetto ad uno attivo. Questo incide sulla quantità di alimento che l’animale deve assumere giornalmente.

Età: un cucciolo ha bisogno di un alimento diverso rispetto a un gatto adulto, studiato appositamente per sostenerlo nella crescita e far fronte ai suoi bisogni.

Stato fisiologico: in base a problemi specifici del gatto, a intolleranze o dopo un intervento, l’alimentazione gioca un ruolo importante per farlo stare bene o farlo tornare in forze. In questi casi è necessario farsi consigliare la dieta più adatta al micio da un veterinario. Un gatto adulto deve ricevere una quantità di alimento proporzionale al suo peso. Un gatto sterilizzato, invece, deve essere aiutato a mantenere il peso forma, nutrendosi con un alimento meno calorico.

Conclusione

Il benessere del gatto passa anche attraverso la sua alimentazione: per questo quando si parla di alimenti per gatti bisogna essere sicuri di aver fatto la scelta migliore per rispondere alle esigenze nutrizionali del nostro micio. Sul sito Schesir.it puoi vedere tutta la gamma degli alimenti studiati per l’alimentazione del gatto.

Per uno stile di vita equilibrato, è necessario alimentare il micio con il giusto alimento, distribuendo il corretto quantitativo giornaliero lungo l’arco della giornata. Stato fisiologico, peso e abitudini determinano la quantità da somministrare.

Scopri anche la nuova linea Natural Selection, una gamma innovativa dove ciascun prodotto è arricchito con ingredienti naturali funzionali specifici, a seconda delle esigenze, dello stile di vita e dello stadio fisiologico del gatto. Se ti sei perso il post blog dedicato, clicca qui